Dobrosława Świerczyńska

Dobrosława Świerczyńska – polonista, storico della letteratura, folclorista ed editrice. Dopo gli studi universitari all’Università di Varsavia sotto la direzione, fra gli altri, del prof. Julian Krzyżanowski, si è occupata della letteratura antica polacca e del folclore, lavorando presso l’Associazione Etnologica Polacca (Polskie Towarzystwo Ludoznawcze) e poi presso la casa editrice statale Państwowy Instytut Wydawniczy. In quel periodo ha partecipato come coautrice alla pubblicazione del libro in 5 volumi, Nowa księga przysłów polskich (Varsavia 1969-1978), edito a cura del prof. J. Krzyżanowski e altri. Ha curato alcune raccolte di proverbi polacchi che hanno riscosso successo, ad es. Przysłowia są na ...wszystko (PWN, Varsavia 2001, ed. 2, 2009) e Przysłowia w sześciu językach, Przysłowia w ośmiu językach (PWN, Varsavia 1995, 1998). Dal 1968 lavora come ricercatrice presso l’Istituto di Ricerche Letterarie (IBL) dell’Accademia Polacca delle Scienze. È lì che ha conseguito il dottorato di ricerca in base alla tesi di dottorato, pubblicata dalla casa editrice PWN, intitolata Polski pseudonim literacki (ed. 1,  Warszawa 1983, ed. 2 ampliata 1998). Ha collaborato con un gruppo di ricercatori che ha preparato il dizionario degli pseudonimi degli scrittori polacchi antichi in quattro volumi, Słownik pseudonimów pisarzy polskich XV w. - 1970 (ed. Ossolineum, 1994-1996), dal 1987 è diventata vice del Caporedattore prof. Edmund Jankowski, scomparso nel 1991. Il gruppo di ricercatori da lei diretto ha preparato altre due pubblicazioni dedicate agli pseudonimi: Kto był kim w drugim obiegu? Słownik pseudonimów pisarzy i dziennikarzy 1976-1989 (ed. IBL PAN, 1995) e Słownik pseudonimów pisarzy polskich t. V  1971-1995  (ed. Ossolineum, 1998). Negli ultimi anni ha diretto una squadra di studiosi che ha preparato il volume n. 17***, intitolato Henryk Sienkiewicz, della serie Bibliografia Literatury Polskiej Nowy Korbut (ed. IBL PAN, 2016).

E' autrice di decine di articoli dedicati alla storia della letteratura, al folclore e alla pseudonimologia, pubblicati nelle raccolte di studi e nelle riviste scientifiche.